Cosa Facciamo

Altra Mente, già Cooperativa N.I.Ps., è una cooperativa sociale di tipo A che fornisce da quasi trent'anni un complesso di Servizi alla persona, articolati in attività di tipo assistenziale, riabilitativo e risocializzante. Presso le Comunità Terapeutiche Althaea di tipo A e il Ponte di tipo B l'esperienza è terminata nel giugno 2017 e nei Gruppi Appartamento e Centri Diurni del Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL Città di Torino (ex 2) nel 2019. Dal 2006 ci occupiamo di interventi di educativa territoriale rivolti ai minori seguiti dal Servizio di Neuropsichiatria Infantile di varie ASL o a privati. Inoltre, da Gennaio del 2017 aprono due CDSR (Centri Diurni Socio Riabilitativi sperimentali per minori), "Il senno di Orlando" sito in Grugliasco e "La valle della luna" a Torino entrambi autorizzati e accreditati dal S.S.N. Regione Piemonte. Tali centri ospitano ciascuno 20 ragazzi minori (max 10 contemporaneamente) afferenti dalle NPI torinesi e provinciali.

Altra Mente ha gestito il progetto denominato “Un progetto per ricucire”, un progetto sociale che attuato presso la sartoria L’Orlando Furioso sita a Torino, in Via Le Chiuse, 6, aperta e gestita dal 2004 da Altra Mente e, da Marzo 2015, rilevata dalle stesse sarte, forti di un’esperienza ultra decennale in Cooperativa. La sartoria, oltre che per la vendita al pubblico di linee di moda create all’interno e per le riparazioni, attraverso la Cooperativa Altra Mente, è stata sede di reinserimento sociale e di attività riabilitative in favore di utenti con disagio psichico (ma non solo!) provenienti dai Servizi territoriali delle ASL di Torino o privati.

Nel Settembre 2011 il progetto denominatoL’Orlando Fiorito “Un progetto per rifiorire” integra ed arricchisce la proposta riabilitativa di Altra Mente: il confezionamento, l’allestimento, la creazione di prodotti floro-vivaistici, giardinaggio e coltivazione insieme ad esperti del settore eutenti con disagio psichico (ma non solo!), ci vede impegnati ad innovare sempre più l’intervento socio-educativo. Il progetto si conclude nel 2015.

Il 13 Dicembre 2014, si è inaugurato un nuovo e stuzzicante percorso, L’Orlando Gustoso ovvero un laboratorio di cucina che ha visto protagonisti alcuni dei ragazzi seguiti dai servizi di neuropsichiatria infantile che si sono cimentati in esperienze culinarie, accompagnati da operatori e cuochi. Il progetto sperimentale iniziato e concluso, può essere replicabile in quanto abbiamo ottenuto risultati importanti; l’attività si è svolta presso i locali del Laboratorio di Barriera sito in Via Baltea 3 a Torino.

Nel 2018 ci siamo aggiudicati, come capofila e insieme al Mu.Fant, Politecnico di Torino e altri, due importanti bandi:

1) IL BANDOLO il nostro è uno dei 5 progetti selezionati, ovvero un video sulla realizzazione della prima statua del nascente Parco del Fantastico "Loving the alien" (v. sotto), a Torino

2) PON METRO classificati al 2° posto, realizziamo due laboratori, uno di sartoria specializzata per cosplayers e un laboratorio di scenografia e allestimenti di vario tipo nei quali tecnici, educatori e apprendisti (per lo più utenti dei servizi di salute mentale) si costruiscono le basi per un lavoro futuro e contribuiscono alla preparazione del parco del fantastico.

e, sempre in partnership con il Mu.Fant, Politecnico di Torino e altri, ulteriori due bandi:

1) CO.CITY

2) AXTO

Tali aggiudicazioni ci consentono quindi di progettare nuove forme di reinserimento lavorativo e sociale nonché l'esperienza di riqualificazione urbana di una parte di periferia di Torino (progetto LOVING THE ALIEN http://www.lovingthealien.it).

Inoltre, insieme al comune di Settimo Torinese e insieme al Mu.fant abbiamo progettato una proposta articolata per la gestione della SIVA, la fabbrica dove Primo Levi lavorava come chimico e che è stato uno dei nuovi punti di riferimento della proposta culturale presentata dalla città di Settimo, candidata finalista a città italiana della cultura 2018, anche se tale proposta è attualmente sospesa perché il comune di Settimo sta valutando anche altri possibili scenari.

Altra Mente conta al proprio interno circa quaranta persone, tra soci e collaboratori, di cui un numero elevato è altamente qualificato e vanta un’esperienza pluriennale ed approfondita nel settore della assistenza e riabilitazione psichiatrica.

Altra Mente, certificata iso 9001:2015 (TUV), sin dalla sua costituzione è impegnata ad organizzare significativi eventi e percorsi formativi, anche allo scopo di mantenere elevato e competitivo il livello professionale dei propri soci, dipendenti e collaboratori. Sono realizzate periodicamente giornate seminariali di studio, confronto e verifica professionale e costante è la disponibilità ad accogliere tirocini per OSS e tirocini post lauream per psicologi, educatori e tecnici della riabilitazione psichiatrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *